+39 328 8480149 info@alicemente.it

Un titolo...un rimando storico

L’Orlando furioso è un poema cavalleresco di Ludovico Ariosto pubblicato nella sua edizione definitiva nel 1532… Mi è venuto naturale il parallelismo…

Ho imparato quasi fin da subito ad apprezzare il meglio delle persone, evitando sempre di concentrarmi su “quello che manca”. La verità è che fin dal liceo ho imparato questa lezione, studiando la psicologia della Gestalt.

Per la psicologia della Gestalt non è giusto dividere l’esperienza umana nelle sue componenti elementari e occorre invece considerare l’intero come fenomeno sovraordinato rispetto alla somma dei suoi componenti: “L’insieme è più della somma delle sue parti” allo stesso modo in cui le caratteristiche di una società non corrispondono a quelle degli individui che la costituiscono. Quello che noi siamo e sentiamo, il nostro stesso comportamento, sono il risultato di una complessa organizzazione che guida anche i nostri processi di pensiero. La stessa percezione non è preceduta dalla sensazione ma è un processo immediato – influenzato dalle passate esperienze solo in quanto queste sono lo sfondo dell’esperienza attuale – che deriva dalla Gestalt, come combinazione delle diverse componenti di un’esperienza reale-attuale. 

Per comprendere il mondo circostante si tende a identificarvi forme secondo schemi che ci sembrano adatti – scelti per imitazione, apprendimento e condivisione – e attraverso simili processi si organizzano sia la percezione che il pensiero e la sensazione; ciò avviene di solito del tutto inconsapevolmente […].

Dal 7 al 10 ottobre ho investito su me stessa come sono solita fare da 4 anni e ho investito in un Workshop intensivo di 4 giorni a Monte Carlo. Più o meno l’investimento tra spostamenti…alloggio…ecc ecc è stato di circa 700/800€, tuttavia sono soldi ben spesi se si considera che l’anno prossimo posso ri-allocarli sulla mia professionalità e capitalizzarli.

Anyway.

Roberto Cerè è un grande show man ed un grande business man, un visionario concreto e pragmatico, un professionista da cui attingere. Dello show ha fatto parte anche Claudio Belotti, un altro grande professionista bergamasco che mi ha piacevolmente stupito per la sua schietta sincerità.

E’ intervenuta anche Simona Atzori (le sue braccia sono rimaste in cielo e nessuno ha fatto tragedie), un negoziatore delle Nazioni Unite ed il Presidente dalla banca mondiale del World Trade Forum…

E poi ho fatto una pazzia… Mi sono iscritta al Micap – Master Internazionale in Coaching ad Alte Prestazioni… Se mi prendono è un casino perché dovrò svaligiare una banca… se non mi prendono continuerò il mio percorso con impegno costanza e tenacia. Roma non è stata costruita in un giorno. L’importante è avere Pazienza.

Forse anche per me il Marketing è stato un incidente di Percorso. La mia vera natura sta uscendo ora. #AllenatoriMentali #ProfessionalitàInTrasformazione #EducatoreMentale #EducazioneAlCambiamento

 Roberto Cerè è allenatore mentale che ha lavorato come consulente per importanti realtà imprenditoriali italiane tra cui Ferrari, Gucci, Mattel, Benetton e tanti altri.